Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Operatori pronti alla sfida delle offerte su misura
16/10/2017 - Pubblicato in news nazionali

Offerta Placet troppo vincolante per i distributori di energia e gas. Comporterà infatti un notevole aggravio in termini di implementazione, con un ridotto beneficio per i consumatori. L'Autorità, nell'attuazione del ddl concorrenza, si sarebbe dovuta limitare a individuare le clausole essenziali da inserire nel contratto. Questo il parere di Carlo Bagnasco, amministratore delegato di Eviva, azienda attiva nella produzione e nello stoccaggio di gas naturale, che sostiene inoltre che molte delle novità introdotte offriranno agli operatori l’opportunità di competere realmente tra loro nella creazione di offerte che possano essere appetibili e soprattutto su misura per le varie categorie di clienti.

Fonte: ItaliaOggi – Gabriele Ventura (pag. 8)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Obiettivo di Eni: sostenibilità e transizione energetica

Il mondo dell’energia sta cercando di evolvere nella direzione di una maggiore sostenibilità
[leggi tutto…]

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]