Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Operatori pronti alla sfida delle offerte su misura
16/10/2017 - Pubblicato in news nazionali

Offerta Placet troppo vincolante per i distributori di energia e gas. Comporterà infatti un notevole aggravio in termini di implementazione, con un ridotto beneficio per i consumatori. L'Autorità, nell'attuazione del ddl concorrenza, si sarebbe dovuta limitare a individuare le clausole essenziali da inserire nel contratto. Questo il parere di Carlo Bagnasco, amministratore delegato di Eviva, azienda attiva nella produzione e nello stoccaggio di gas naturale, che sostiene inoltre che molte delle novità introdotte offriranno agli operatori l’opportunità di competere realmente tra loro nella creazione di offerte che possano essere appetibili e soprattutto su misura per le varie categorie di clienti.

Fonte: ItaliaOggi – Gabriele Ventura (pag. 8)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Terna, piano da 6,2 miliardi per potenziare la rete

Con la rotta puntata sulla rete elettrica nazionale, chiamata a supportare il ruolo dominante nella transizione energetica, Terna è pronta a investire 6,2 miliardi nei prossimi cinque anni per accompagnare l’infrastruttura lungo la strada del
[leggi tutto…]

Carbone, il Far East traina la domanda

Il commercio mondiale di carbone continua a correre sfruttando la spinta del sud-est asiatico alla ricerca di fonti di energia a prezzi bassi.
[leggi tutto…]

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]