Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Opec e Russia verso alleanza permanente
16/02/2018 - Pubblicato in news internazionali

L’Opec Plus potrebbe evolvere in un’organizzazione permanente entro la fine dell’anno. I 24 Paesi alleati nel taglio della produzione di petrolio, tra cui Arabia Saudita e Russia, stanno già lavorando alla bozza di un accordo. Secondo la Reuters, Al Mazrouei, ministro dell’energia degli Emirati arabi uniti e presidente di turno dell’Opec, ha detto che l’Opec sta incoraggiando tutti i suoi membri a non sfruttare al 100% la capacità produttiva, in modo da riuscire a rispondere nel breve-medio termine a eventuali impennate della domanda petrolifera, oppure a difficoltà in uno dei Paesi. Anche il ministro saudita Al Falih e il russo Novak hanno ribadito la volontà di continuare a lavorare insieme anche per indirizzare i mercati petroliferi.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Sissi Bellomo (pag. 28)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Obiettivo di Eni: sostenibilità e transizione energetica

Il mondo dell’energia sta cercando di evolvere nella direzione di una maggiore sostenibilità
[leggi tutto…]

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]