Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Opec: si discute proroga di 3-6 mesi dei tagli
29/03/2018 - Pubblicato in news internazionali

L’Opec e i suoi alleati al vertice di giugno potrebbero discutere un’ulteriore proroga del taglio della produzione di petrolio, oltre la scadenza di fine 2018. È stato il ministro iracheno Jabbar Al Luaibi a suggerirlo, rivelando che alcuni Paesi, sia Opec che non, hanno chiesto di estendere il patto per un periodo di 3-6 mesi. Il prezzo del barile nei giorni scorsi è salito ai massimi dell’anno, anche se ieri Brent e Wti hanno ripiegato rispettivamente sotto 70 e 65 dollari dopo un aumento a sorpresa delle scorte di greggio Usa (+1,6 milioni di barili).

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza & Mercati – Red (pag. 38)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]

Trivellazioni a largo di Cipro. Braccio di ferro tra UE e Erdogan

Acque agitate al largo di Cipro, dove Ankara sta portando avanti da giorni trivellazioni per la ricerca di idrocarburi. Ieri, dopo una settimana di avvertimenti, la Ue ha stabilito un primo round di sanzioni politiche ed economiche alle quali Ankara ha re
[leggi tutto…]