Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L’Opec chiede consiglio al trader “Dio”
22/11/2017 - Pubblicato in news internazionali

A pochi giorni dal vertice in cui discuterà il futuro dei tagli di produzione, l’Opec chiede consiglio anche a «Dio»: Andy Hall – che si era guadagnato questo soprannome grazie a performance strepitose nel trading di petrolio – è stato invitato a un incontro privato, che si terrà oggi nel quartier generale dell’Organizzazione degli esportatori di greggio a Vienna. Secondo il programma, finito in mano alla Bloomberg, la sua presentazione riguarderà lo shale oil americano, con un focus sugli aspetti finanziari dell’industria.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – S.Bel (pag. 44)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

CO2, il balzo dei prezzi dei permessi di emissione nel 2019

Nel 2019 bastava un prezzo della CO2 di meno di 12 euro la tonnellata per rendere più conveniente la generazione a gas rispetto a quella a carbone. Nel 2019 il “prezzo” della CO2 (dei permessi Ets) è stato molto più alto,
[leggi tutto…]

Di Maio e tariffe gas Austria, interrogazione di Leu e +Europa a Conte

È urgente e fondamentale capire esattamente quale sia la posizione che il Governo italiano intende assumere rispetto al tema costi di importazione del gas naturale da altri paesi dell'Unione europea
[leggi tutto…]

Primi carichi di Gnl Usa respinti in Europa

L’Europa sembrava in grado di assorbire ogni eccesso di gas liquefatto
[leggi tutto…]