Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L’Opec chiede consiglio al trader “Dio”
22/11/2017 - Pubblicato in news internazionali

A pochi giorni dal vertice in cui discuterà il futuro dei tagli di produzione, l’Opec chiede consiglio anche a «Dio»: Andy Hall – che si era guadagnato questo soprannome grazie a performance strepitose nel trading di petrolio – è stato invitato a un incontro privato, che si terrà oggi nel quartier generale dell’Organizzazione degli esportatori di greggio a Vienna. Secondo il programma, finito in mano alla Bloomberg, la sua presentazione riguarderà lo shale oil americano, con un focus sugli aspetti finanziari dell’industria.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – S.Bel (pag. 44)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Snam raddoppia la sfida all’idrogeno

Snam entro fine anno porterà dal 5 al 10% il mix di idrogeno immesso nella sua rete di trasmissione
[leggi tutto…]

Il rischio geopolitico sale, ma il petrolio non corre

Nonostante la costante crescita del rischio geopolitico, il prezzo del barile resta stabile.
[leggi tutto…]

Assomet alla Camera: colmare gap di costo gas per l'industria

Migliorare la regolazione dei transiti gas tra Paesi eliminando le penalizzazioni per l'Italia dovute all'effetto "pancaking" delle tariffe di trasporto; allineare i costi del gas per l'industria italiana a quelli del Nord Europa
[leggi tutto…]