Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Opec: bene i tagli. Brent sotto 64 $
14/11/2017 - Pubblicato in news internazionali

Dopo un avvio di giornata in lieve rialzo, ieri il prezzo del petrolio si è stabilizzato con il Wti a 56,93 dollari al barile (+ 0,33%) e il Brent del Mare del Nord a 63,46 dollari (- 0,09%), a seguito delle indicazioni giunte dall’Opec. Il mercato del petrolio, secondo quanto dichiarata ad Abu Dhabi dal segretario generale del Cartello, Mohammad Barkindo, sembra infatti andare verso l’equilibrio, di conseguenza i tagli alla produzione sono “l’unica opzione possibile”. L’Opec ha rivisto a rialzo le stime di crescita sulla domanda di oro nero per quest’anno e per il prossimo, mentre l’offerta dovrebbe salire in misura inferiorie, arrivando così a un sostanziale equilibrio.

Fonte: MF – Ester Corvi (pag. 5)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Saipem trova il tris in Australia

Due notizie hanno aiutato Saipem nella risalita in borsa di ieri, che ha visto il titolo chiudere a 3,86€ con un guadagno del 2,4%.
[leggi tutto…]

“Blocca trivelle”, l'impatto sulle attività upstream

In attesa che la maggioranza di Governo prenda una decisione sul cosiddetto “blocca trivelle”, è importante mettere a fuoco i riflessi che le misure restrittive che si vorrebbero adottare potrebbero avere sulle attività upst
[leggi tutto…]

Non solo Tap: il gas dell’Est all’assalto della Puglia

Non si è ancora sopita la polemica contro il Tap, che già si profilano altri gasdotti in Puglia.
[leggi tutto…]