Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L’Opec attacca i signornò che dubitano della sua forza
04/11/2016 - Pubblicato in news internazionali

Anche l’Opec dichiara guerra ai «gufi». Col prezzo del petrolio schiacciato dal crescente scetticismo verso l’ipotesi di tagli di produzione, l’Organizzazione entra in polemica diretta con gli analisti. Lo fa con un raro intervento scritto: un editoriale dai toni molto duri, pubblicato sulla sua rivista mensile, in cui attacca i «disgraziati signornò» che si permettono di dubitare della sua importanza. «Gli osservatori dell’industria dovrebbero ricordarsi di non essere troppo sbrigativi nel giudicare l’Organizzazione o i suoi paesi membri - si legge nell’Opec Bulletin - Negli anni abbiamo visto come le loro previsioni si siano rivelate enormemente inaccurate». Molti, prosegue il testo, non sono riusciti a riconoscere la «grande forza» dell’Opec, che risiede nella sua diversità e nella portata internazionale. «Col passare degli anni e con l’evoluzione del mercato l’importanza del ruolo dell’Opec è in effetti soltanto cresciuta, smentendo ancora una volta tutti quei disgraziati signornò».

Fonte: Il Sole 24 Ore – Finanza & Mercati – Sissi Bellomo (pag. 38)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Il gas torna più caro in Europa con la CO2

Sul principale hub nel Vecchio continente, il Ttf olandese, il gas è arrivato a 14 €/MWh sul mercato del giorno prima
[leggi tutto…]

Border tax, Ets e neutralità carbonica: le promesse di Von der Leyen

Obiettivo di neutralità climatica al 2050 entro i primi 100 giorni di mandato da presidente: questa la promessa contenuta nelle lettere con cui Ursula von der Leyen chiede l'appoggio dei Socialisti e democratici e ai Liberali di Renew Europe p
[leggi tutto…]

Transitgas, così le cessioni Eni nel quarto trimestre

Nell'ambito delle procedure Eni per la cessione di capacità di trasporto gas dal Nord Europa avviate la scorsa estate per l'anno termico 2018-2019, Eni ha reso noto oggi il numero definitivo di lotti offerti relativamente al 4° trimes
[leggi tutto…]