Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L’Opec ammette: “Petrolio in declino, il futuro è del gas”
09/11/2016 - Pubblicato in news internazionali

Viene riportato quanto emerge dall’ultimo documento di previsione dell’Opec secondo cui, nonostante la domanda di energia sia destinata ad aumentare nei prossimi anni, soprattutto grazie alle economie dei paesi emergenti, il peso del petrolio è destinato a scendere mentre il vero vincitore della partita sarà il gas seguito dalle rinnovabili. L’Opec ha fissato anche una data che potrebbe diventare lo spartiacque del mondo dell’energia perché da qui al 2040 il peso del petrolio e del carbone andrà progressivamente a scendere al 53% della copertura del fabbisogno globale. Tutti temi su cui si discute a Marrakech fino al 18 novembre, dove ieri si è aperta la conferenza Onu sul clima che deve rendere operativo l’accordo di Parigi siglato un anno fa.

Fonte: Repubblica – Luca Pagni – pag. 29

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Settimana Ue: il gas nel trilaterale Ue-Russia-Ucraina

Lo stato delle relazioni tra Ue e Russia è il primo punto in programma nella riunione della Commissione per gli Affari Esteri del Parlamento europeo.
[leggi tutto…]

2025. Carbone addio

L’Italia dirà definitivamente addio al carbone nel 2025, lo ha annunciato il ministro dell’Ambiente Sergio Costa.
[leggi tutto…]

Saipem si aggiudica due contratti per 1,3 miliardi

Saipem si è aggiudicata due contratti Epic assegnati dal cliente Saudi Aramco per un importo totale di 1,3 miliardi di dollari Usa per le attività offshore in Arabia Saudita.
[leggi tutto…]