Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Oneri di sistema, le novità del Milleproroghe
19/02/2016 - Pubblicato in news nazionali

È quanto previsto dall'articolo 3 comma 2 lettera b) del decreto-legge Milleproroghe, come modificato dalla Camera. Nel testo originario, il comma prevedeva che le due novità si applicassero soltanto ai superinterrompibili, cioè gli energivori di Sicilia e Sardegna beneficiari di sconti in cambio della disponibilità a ridurre i propri consumi in caso di necessità della rete. Con l'emendamento, le due novità si applicano a tutti i clienti non domestici Il provvedimento è ora all'ultimo passaggio in Senato. Oggi è scaduto il termine per la presentazione di emendamenti in Assemblea, ma comunque il Governo porrà la fiducia sul testo licenziato da Montecitorio perché il decreto scade il 28 febbraio.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Obiettivo di Eni: sostenibilità e transizione energetica

Il mondo dell’energia sta cercando di evolvere nella direzione di una maggiore sostenibilità
[leggi tutto…]

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]