Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Oil, il picco si allontana
18/11/2016 - Pubblicato in news internazionali

Nonostante Parigi (COP21) e Marrakech (COP22) e deludendo quanti scommettono su una rapida uscita di scena, il consumo di petrolio è destinato ancora ad aumentare. Fatih Birol, direttore generale dell'Aie, prendendo spunto dal “World Energy Outlook” appena uscito, ammonisce che “il picco della domanda non è ancora in vista” e anzi nei prossimi 25 anni aumenterà di 7 milioni di barili/giorno, ovvero la produzione attuale di Iran e Iraq messi insieme. Con il calo di quella proveniente dall'evoluzione del parco automobilistico dei paesi più maturi compensato da un aumento di quella del trasporto merci in Asia e dell'aviazione e soprattutto della petrolchimica che, rileva, non cessa di essere ingorda di petrolio.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi in aumento. Le tensioni sulla Brexit e in Siria aumentano la volatilità

Le quotazioni del petrolio hanno inanellato due sedute positive, nonostante il rafforzamento del dollaro sull'euro.
[leggi tutto…]

Saipem trova il tris in Australia

Due notizie hanno aiutato Saipem nella risalita in borsa di ieri, che ha visto il titolo chiudere a 3,86€ con un guadagno del 2,4%.
[leggi tutto…]

“Blocca trivelle”, l'impatto sulle attività upstream

In attesa che la maggioranza di Governo prenda una decisione sul cosiddetto “blocca trivelle”, è importante mettere a fuoco i riflessi che le misure restrittive che si vorrebbero adottare potrebbero avere sulle attività upst
[leggi tutto…]