Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Obiettivo di Eni: sostenibilità e transizione energetica
06/08/2020 - Pubblicato in news nazionali

Il mondo dell’energia sta cercando di evolvere nella direzione di una maggiore sostenibilità. A spingere su questo tipo di evoluzione sono anche i grandi colossi del settore energetico. Tra i protagonisti di questo salto in avanti c’è Eni, che nel futuro sarà ancora più sostenibile, vedrà rinforzato il suo ruolo di attore globale nel mondo dell’energia e sarà arricchita dal progressivo sviluppo del business delle rinnovabili e dai nuovi business improntati alla circolarità. Di recente il gruppo ha confermato la propria strategia di decarbonizzazione e “possibili accelerazioni del percorso sono in corso di valutazione”, ha sottolineato l’amministratore delegato del gruppo Claudio Descalzi. Punto qualificante della strategia è il “conseguimento di un target di riduzione dell’80% delle emissioni assolute nette Ghg (gas ad effetto serra, ndr) di tutti i prodotti al 2050, ben oltre la soglia di riduzione del 70% indicata dalla Iea nello scenario compatibile con gli obiettivi dell’Accordo di Parigi”. Nella direzione di una maggiore attenzione all’ambiente e alla sostenibilità guarda anche Eni gas e luce, la società 100% controllata da Eni, che è attiva nella commercializzazione di gas, energia elettrica e soluzioni energetiche per famiglie condomini e imprese. Eni gas e luce accompagna i suoi clienti a fare un uso migliore dell’energia, per usarne di meno.

Fonte: La Stampa – Red. (pag. 16)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Industria ceramica in allarme: <<Arrivano costi folli per la CO2>>

Cambiano e diventano più severe le regole europee per le emissioni di anidride carbonica dell’industria
[leggi tutto…]

Cipro, il fronte del mare. Così la corsa al gas accende incubi di guerra

Dalla scoperta del gas nel 2011 l’isola di Cipro è sempre di più il terreno di confronto tra sfidanti ben più potenti dei suoi residenti, divisi  da una linea di demarcazione da oltre cinquanta anni, turco-ciprioti e greco-
[leggi tutto…]

Riad: <<Chi punta contro il petrolio si farà male>>

Da un lato la domanda di petrolio che fatica a recuperare i livelli pre Covid, dall’altro le disciplina sui tagli di produzione che dopo mesi di estremo rigore è tornata a vacillare.
[leggi tutto…]