Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Nuovi timori di surplus petrolifero
15/11/2017 - Pubblicato in news internazionali

La domanda petrolifera ha rallentato il passo nonostante i tagli Opec e il mercato è già tornato in surplus. A sostenerlo – a quindi giorni dal vertice dell’Organizzazione di produttori – è l’Aie, che ieri ha diffuso anche il consueto rapporto mensile sul petrolio. Il clima mite di quest’autunno e i recenti rialzi de barile (+20% circa da settembre) hanno indotto l’agenzia Ocse a ridurre di 100mila bg le stime sulla crescita della domanda, portandole a +1,5 mbg nel 2017 e +1,3 mbg nel 2018: solo una limatura, che però contrasta con l’ulteriore rialzo delle previsioni comunicato solo lunedì dall’Opec, e che basta a intaccare il fragile equilibrio del mercato. L’Aie sostiene che si sia già ricreato un eccesso di offerta e che anche se l’Opec manterrà (come previsto) i tagli produttivi, ci sarà un surplus di 600mila bg nel primo trimestre 2018 e di 0,2 mbg nel secondo.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Un pieno di idrogeno

Spinta sull’idrogeno, decisivo a decarbonizzare il mondo
[leggi tutto…]

Sussidi ambientali, fra tagli e retromarce tutte le voci sotto tiro

In queste settimane il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha annunciato di voler rincarare l’accisa del gasolio per modificare il prezzo e rendere il diesel più costoso della benzina, perché ritenuto un sussidio dannoso per l&
[leggi tutto…]

Industria ceramica in allarme: <<Arrivano costi folli per la CO2>>

Cambiano e diventano più severe le regole europee per le emissioni di anidride carbonica dell’industria
[leggi tutto…]