Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Nuovi metanodotti per 320 chilometri
07/02/2017 - Pubblicato in news nazionali

Nuovi 320 chilometri di metanodotto divisi in nuovi tratti in Basilicata (al posto della vecchia conduttura in val d’Agri, che viene soppressa), Emilia, Lazio, Molise; la connessione con la rete per lo stoccaggio lodigiano di Cornigliano, e soprattutto il lungo collegamento attraverso il Veneto tra Verona e Cervignano lungo 172 chilometri. Ma, nella nuova Rete nazionale gasdotti, entra anche la futura dorsale sarda. L’altro giorno, Gilberto Dialuce, direttore e approvvigionamento dell’energia del Mise, ha firmato un decreto che aggiorna l’elenco delle tubature nazionali per il trasporto del metano: si aggiunge qualche collegamento, scompare una linea in dismissione ma soprattutto compare il grande progetto per trasportare il metano attraverso la Sardegna, isola che per motivi ambientali preferisce bruciare carbone e prodotti petroliferi importati piuttosto che utilizzare i suoi giacimenti di gas. Il progetto è stato proposto dalla società Gasdotti Italia. Nel frattempo continuano gli iter di autorizzazione per altre due depositi ad Oristano.

Fonte: Il Sole 24Ore – Jacopo Giliberto (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gasdotto Italia-Malta, al via consultazione transfrontaliera

Il ministero dell'Ambiente ha avviato nei giorni scorsi la consultazione pubblica transfrontaliera sul progetto di gasdotto di interconnessione tra Italia e Malta, una pipeline da 1,2 miliardi di mc all'anno per una lunghezza di 159 km tra Delim
[leggi tutto…]

Mire cinesi sul gas Eni australiano

Arrivano dalla Cina i primi concreti segnali di interesse per gli asset australiani di Eni. Secondo indiscrezioni, tra i pretendenti c’è Roc Oil, quartier generale a Sidney ma azionariato cinese
[leggi tutto…]

UE, l'Est Europa chiede sostegno per il gas

Otto paesi UE hanno firmato venerdì un documento congiunto per difendere il “ruolo del gas naturale in un'Europa neutrale dal punto di vista climatico”
[leggi tutto…]