Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Nuovi accordi per Saipem e Fincantieri
27/01/2016 - Pubblicato in news nazionali

Per Saipem, che aveva già siglato lunedì, con la compagnia Parsian Oil & Gas Development, un memorandum of understanding (Mou) per una possibile collaborazione nei lavori di ammodernamento di due raffinerie, ieri è stata la volta di una nuova intesa. La controparte è la National Iranian Gas Company (Nigc) e l’accordo prevede l’avvio di discussioni in merito al possibile coinvolgimento di Saipem su progetti relativi a pipeline dell’azienda iraniana. Lo schema è lo stesso dell’altra intesa: si tratta di accordi preliminari e non vincolanti che dovranno naturalmente essere seguiti dalla sigla di veri e propri contratti. Difficile quindi formulare ora una stima sul possibile impatto per le casse della società: secondo fonti di mercato, il valore di entrambi i progetti (pipeline e raffinerie), si aggirerebbe comunque sui 5 miliardi di euro.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Celestina Dominelli (pag.7)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]