Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa La norvegese Statoil cerca greggio ma trova gas
18/07/2017 - Pubblicato in news internazionali

La perforazione condotta dalla compagnie petrolifera norvegese Staoil, insieme con Eni e Petoro, nel bacino di Hammerfest, nel mare di Barent, non ha portato ai risultati sperati. In cerca di petrolio, il gruppo ha trovato un giacimento di gas. I volumi recuperabili dal pozzo, tuttavia, dovrebbero essere di 2-3 miliardi di metri cubi standard.

Fonte: MF – Nicola Carosielli (pag. 9)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Kashagan verso il record di barili

Il Kazakhstan spinge per un ulteriore aumento della produzione di Kashgan
[leggi tutto…]

Il Mise: la Ue vigili sulle tariffe gas franco-tedesche

Il sottosegretario Davide Crippa, ha inviato una lettera alla Commissione Europea per chiedere “una valutazione urgente sulla coerenza dei regimi tariffare adottati  da Germania  e Francia
[leggi tutto…]

Aramco fa incetta di gas americano

L’Arabia saudita, tra i maggiori esportatori al mondo di petrolio, non disdegna il gas americano
[leggi tutto…]