Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Nord Stream, gli Usa estendono le sanzioni
23/10/2020 - Pubblicato in news internazionali

Il dipartimento di Stato Usa ha esteso martedì il raggio delle sanzioni americane al progetto di gasdotto Nord Stream II e ha avvisato le imprese coinvolte nel completamento dell'infrastruttura che saranno sanzionate se non interromperanno le attività entro 30 giorni. La nuova delibera del dipartimento di Stato allarga l'interpretazione del Protecting Europe's Energy Security Act votato dal Congresso nel 2019, che metteva nel mirino le navi posatubi in grado di operare oltre i 100 piedi profondità nei progetti Nord Stream II, TurkStream o qualunque loro eventuale successore, aggiungendo alla lista delle imprese sanzionabili anche che quelle che forniscono supporto a potenziamenti o installazioni di equipaggiamenti per questo genere di navi o che finanziano tali attività. La delibera stabilisce che non saranno sanzionate quelle società che avvieranno immediatamente un processo di arresto di simili attività con la prospettiva di completarlo entro 30 giorni. Attualmente al completamento del Nord Stream II mancano circa 150 km da posare in acque danesi e tedesche.

Font: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas Intensive, "la battaglia sullo spread di prezzo è alla fase decisiva"

Intervista a Paolo Culicchi, voce storica dell'industria manifatturiera e energy intensive italiana e presidente del consorzio dei grandi consumatori di gas Gas Intensive
[leggi tutto…]

L’industria del gas taglia le emissioni di metano

La direzione è stata messa nero su bianco nella Strategia Ue presentata a ottobre che fissala road map per ridurre le emissioni di metano sia nel Vecchio Continente che a livello internazionale
[leggi tutto…]

Il Tap è operativo: in Italia è giunto il primo gas azero

Il gasdotto Tap è finito. E non solo, ha cominciato a funzionare. Lo ha annunciato nei giorni scorsi la società, raccontando di aver avviato le operazioni commerciali
[leggi tutto…]