Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Nord Stream 2 nel mirino dell’Authority Energia
22/06/2016 - Pubblicato in news nazionali

Il raddoppio del gasdotto Nord Stream fino alla Germania, progetto allo studio di Gazprom per by-passare l’Ucraina, non piace nemmeno al presidente dell’Autorità dell’Energia, Guido Bortoni. “Lo sviluppo e l’integrazione della piattaforma sud europea sono fortemente condivisi anche dalla Commissione europea. Se inteso frapporsi e sostituire l’hub meridionale, il raddoppio del Nord Stream 2 sarebbe un progetto politico che risponde a logiche di uno Stato membro, ma nient’affatto europee. L’Italia, invece, deve mantenere la rotta stabilita con Bruxelles, percorrendo l’ultimo miglio della strategia con un rilancio di regole innovative che leghino a doppio filo la piattaforma sud europea con il Continente”. L’appoggio dell’Authority va perciò al gasdotto Tap, che si svilupperà lungo il cosiddetto Corridoio Sud, portando il gas fino in Italia (approdo in Puglia) dai giacimenti offshore dell’Azerbaigian.

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 6)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]

Trivellazioni a largo di Cipro. Braccio di ferro tra UE e Erdogan

Acque agitate al largo di Cipro, dove Ankara sta portando avanti da giorni trivellazioni per la ricerca di idrocarburi. Ieri, dopo una settimana di avvertimenti, la Ue ha stabilito un primo round di sanzioni politiche ed economiche alle quali Ankara ha re
[leggi tutto…]