Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Nigeria, General Electric investirà in sviluppo raffinerie
27/01/2017 - Pubblicato in news internazionali

General Electric intende investire nello sviluppo di tre raffinerie petrolifere in Nigeria, situate in Port Harcourt, Warri e Kaduna. In una presentazione al manager della NNPC Maikanti Baru, si legge che “la società si propone di cominciare a lavorare sugli impianti di Warri o Port Harcourt, come progetto pilota, con l'obiettivo di rafforzare la capacità degli impianti entro la fine del 2017”. Secondo quanto dichiarato di recente dal ministro del Petrolio nigeriano e presidente del board della Nigerian National Petroleum Corporation (Nnpc), Emmanuel Ibe Kachikwu, anche le compagnie Chevron e Total sono interessate a investire nello sviluppo delle raffinerie in Nigeria.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]

Scoperta Eni nel Mare del nord

Eni, attraverso la controllata Var-Energy (Eni 69,6%) e Hitec Vision (30,4%) ha annunciato una scoperta di petrolio e gas nella licenza PL 869 nel Mare del Nord norvegese.
[leggi tutto…]

Eni, più petrolio e per compensare nascerà in Africa una superforesta

Il Piano industriale Eni da qui al 2022 prevede da un lato, l’aumento di petrolio e gas naturale estratti dai suoi giacimenti in giro per il mondo almeno del 3,5% all’anno.
[leggi tutto…]