Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Nave Saipem bloccata, altolà Ue
13/02/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Rischia di diventare un caso diplomatico la vicenda della nave Saipem che avrebbe dovuto effettuare ricerche di idrocarburi nelle acque di Cipro, ma che è stata bloccata da navi della marina militare turca. La imbarcazione utilizzata per conto dell’Eni aveva dovuto interrompere il viaggio dopo l’intimazione a non proseguire perché sarebbero in corso attività militare nell’area di destinazione. Il blocco della Saipem 12000 nelle acque cipriote da parte della Marina militare turca arriva fin nelle stanza del potere europeo. Donald Tusk, presidente del Consiglio europeo, ha mandato un messaggio alla Turchia affinché eviti minacce o azioni contro qualsiasi stato membro dell’Ue e si impegni in relazione di buon vicinato. In attesa di sviluppi, Eni resta all’erta e ieri è intervenuto anche l’ad del gruppo, Descalzi, che informa che non si sarebbe mai aspettato che accadesse qualcosa di simile.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Celestina Dominelli e Carlo Marroni (pagg. 1, 8)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi in aumento. Le tensioni sulla Brexit e in Siria aumentano la volatilità

Le quotazioni del petrolio hanno inanellato due sedute positive, nonostante il rafforzamento del dollaro sull'euro.
[leggi tutto…]

Saipem trova il tris in Australia

Due notizie hanno aiutato Saipem nella risalita in borsa di ieri, che ha visto il titolo chiudere a 3,86€ con un guadagno del 2,4%.
[leggi tutto…]

“Blocca trivelle”, l'impatto sulle attività upstream

In attesa che la maggioranza di Governo prenda una decisione sul cosiddetto “blocca trivelle”, è importante mettere a fuoco i riflessi che le misure restrittive che si vorrebbero adottare potrebbero avere sulle attività upst
[leggi tutto…]