Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Mozambico Eldorado del gas. Imprese italiane in prima fila
12/07/2019 - Pubblicato in news internazionali

Il Mozambico promette di diventare nel giro di cinque anni il secondo fornitore di Gnl al mondo, superato soltanto dal Qatar e che vede l’Italia in prima fila come partner per investimenti da decine di miliardi. La scorsa settimana è avvenuta la visita in Italia di una delegazione del Mozambico. E’ stata l’occasione per firmare due memorandum d’intesa, uno a Roma con Assomineraria e l’altro a Milano con Assolombarda e Animp. L’Italia in Mozambico vanta fin dall’inizio la presenza di protagonisti di spicco, a cominciare dall’Eni – che ha scoperto e sta sviluppando ricchi giacimenti – e da Saipem. Il Mozambico dal 2024-25 potrà esportare 12,9 milioni di tonnellate l’anno di Gnl.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Sissi Bellomo (pag. 18)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Russia e Ucraina riaprono la partita delle forniture di gas

E’ in procinto di scadere il contratto decennale che regola il transito di gas russo attraverso l’Ucraina e l’UE
[leggi tutto…]

Snam cerca lo sbarco negli Usa. Nel mirino c’è il gasdotto Rover

Dopo il consolidamento in Europa e l’approdo in Cina, Snam accende un faro sugli USA dove la domanda di gas crescerà al ritmo del 2% annuo da qui al 2030
[leggi tutto…]

Con le navi del metano l’Italia darà più gas

Il gas sarà il combustibile di transizione verso un sistema energetico più pulito e il gas naturale liquefatto (gnl) è destinato a superare le forniture via gasdotto
[leggi tutto…]