Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Mosca mette in guardia Roma: “il gas russo è meglio del Tap sia per costo che per qualità”
11/10/2018 - Pubblicato in news internazionali

Alexander Novak, ministro dell’Energia russo e consigliere d’amministrazione di Gazprom, ha dichiarato che: « La Russia è la potenza globale dell’energia, la prima esportatrice di petrolio e gas, contribuendo per il 20% a questo mercato internazionale. Stiamo lavorando sul progresso tecnologico per arrivare al 25% del mercato ». Entro il 2019, inoltre: « Sarà completato il progetto Nord stream, che attraversa il Mar Baltico, e il Turk stream, tra Russia e Turchia ». Rispetto all’Italia e alla costruzione in corso del Tap, Novak ha dichiarato che: « Il gas russo resta il più competitivo per qualità e prezzo e veloce da ottenere in caso di emergenza invernale. L’Italia è un paese con cui abbiamo una relazione stabile ».  

Fonte: La Stampa – Francesco Rigatelli (pag. 22)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Ets, consultazione Ue sul “Fondo per la modernizzazione”

La Commissione europea ha avviato una consultazione sulla proposta di regolamento che stabilisce le regole di funzionamento del Fondo europeo per la modernizzazione, previsto dalla riforma dell'Ets del 2015
[leggi tutto…]

Tariffe gas tedesche, Confindustria: “La Ue rischia la germanizzazione”. Patuanelli: “Inaccettabile”

Proprio nel giorno in cui Confindustria rilancia alla Camera l’allarme sui possibili aumenti del prezzo del gas conseguenti alle nuove tariffe di trasporto tedesche, il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, le ha definite “ina
[leggi tutto…]

Sarraj: “Senza petrolio crisi catastrofica”

Pur con la guerra civile da ormai 9 anni, la produzione di petrolio finora si era mantenuta costante e ha permesso al governo, anzi ai due governi della Lobia, di continuare a funzionare, pagare i dipendenti pubblici e le milizia impegnate nei combattimen
[leggi tutto…]