Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa I Moratti scendono al 40% del gruppo Saras
07/09/2018 - Pubblicato in news nazionali

Martedì sera, a mercati chiusi, è stato ceduto dalle due Sapa, azioniste di controllo, il 10% del gruppo Sa-ras. Un nuovo tassello a un riassetto che ha preso il via nel febbraio scorso a seguito della scomparsa di Gian Marco Moratti. La quota che faceva capo al suo ramo familiare, pari al 25.001%, era allora stata girata a Mobro, società che fa capo ai figli Angelo e Gabriele. L’altro 25.001%, ora sceso al 20%, è in portafoglio invece alla Massimo Moratti. In occasione dell’operazione annunciata martedì, le due Sapa hanno annun-ciato un impegno lock-up sulle azioni di Saras detenute da ciascuno degli stessi dalla data della chiusura dell’offerta per un periodo di 270 giorni.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Monica D’Ascenzo (pag. 12)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Non sono Eni e Total, la Libia fa accordi in Usa e Germania

La compagnia petrolifera libica Noc è riuscita comunque ad inaugurare la sua prima sede internazionale, a Houston.
[leggi tutto…]

Tariffe gas Germania, Crippa: “Rischio alterazione concorrenza”

Il Governo prende posizione sulla spinosa questione della tariffe di trasporto gas tedesche
[leggi tutto…]

Trasporto gas, Francia proroga tariffe ai punti di interconnessione

L'authority francese per l'energia, Cre, ha stabilito di prorogare di sei mesi la validità delle tariffe di trasporto gas ai punti di interconnessione delle reti transalpine di GRTgaz e Terega (Snam)
[leggi tutto…]