Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa I Moratti scendono al 40% del gruppo Saras
07/09/2018 - Pubblicato in news nazionali

Martedì sera, a mercati chiusi, è stato ceduto dalle due Sapa, azioniste di controllo, il 10% del gruppo Sa-ras. Un nuovo tassello a un riassetto che ha preso il via nel febbraio scorso a seguito della scomparsa di Gian Marco Moratti. La quota che faceva capo al suo ramo familiare, pari al 25.001%, era allora stata girata a Mobro, società che fa capo ai figli Angelo e Gabriele. L’altro 25.001%, ora sceso al 20%, è in portafoglio invece alla Massimo Moratti. In occasione dell’operazione annunciata martedì, le due Sapa hanno annun-ciato un impegno lock-up sulle azioni di Saras detenute da ciascuno degli stessi dalla data della chiusura dell’offerta per un periodo di 270 giorni.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Monica D’Ascenzo (pag. 12)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Ets, consultazione Ue sul “Fondo per la modernizzazione”

La Commissione europea ha avviato una consultazione sulla proposta di regolamento che stabilisce le regole di funzionamento del Fondo europeo per la modernizzazione, previsto dalla riforma dell'Ets del 2015
[leggi tutto…]

Tariffe gas tedesche, Confindustria: “La Ue rischia la germanizzazione”. Patuanelli: “Inaccettabile”

Proprio nel giorno in cui Confindustria rilancia alla Camera l’allarme sui possibili aumenti del prezzo del gas conseguenti alle nuove tariffe di trasporto tedesche, il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, le ha definite “ina
[leggi tutto…]

Sarraj: “Senza petrolio crisi catastrofica”

Pur con la guerra civile da ormai 9 anni, la produzione di petrolio finora si era mantenuta costante e ha permesso al governo, anzi ai due governi della Lobia, di continuare a funzionare, pagare i dipendenti pubblici e le milizia impegnate nei combattimen
[leggi tutto…]