Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il mondo dell’energia al test della transizione
25/09/2018 - Pubblicato in news nazionali

Per il Presidente di Confindustria Energia, Giuseppe Ricci, la sfida è titanica  e si gioca sulla capacità “di soddisfare la fame di energia del pianeta”, rispettando gli obiettivi inderogabili Ue di decarbonizzazione e tratteggiando i confini della transizione energetica. “la soluzione vincente è un mix di tante soluzioni e tecnologie diverse”, precisa Ricci. Gli operatori devono adattarsi a un mercato profondamente cambiato. Bisogna ripensare l’approccio, ma anche individuare nuovi modelli per la produzione di energia. Per esempio le rinnovabili, dopo l’intensa stagione di incentivi, devono puntare ora su strade alternative, come i contratti Ppa (Power purchase agreement), ancora al palo nella penisola.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Sissi Bellomo, Cheo Condina, Celestina Dominelli (pag. 15)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]