Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Minerari e petroliferi sotto pressione
24/07/2015 - Pubblicato in news internazionali

Dopo i pesanti cali dei giorni scorsi per buona parte della seduta di ieri sembrava che le pressioni sulle commodities si fossero quantomeno attenuate. Nel pomeriggio tuttavia sono tornate le vendite. Il Bloomberg Commodity Index (paniere che monitora l’andamento delle principali materie prime) ha subito un nuovo ribasso dell’1% che lo ha portato ad aggiornare un nuovo minimo da marzo 2002. Ciò ha avuto immediati riflessi sulle azioni delle società minerarie e petrolifere. L’indice europeo del settore materie prime, reduce da un -3,36%, ha mancato il rimbalzo chiudendo gli scambi con un altro pesante calo del 2,13 per cento. Stesso copione per l’Oil &Gas che ha perso l’1,39 per cento.

Fonte: Il Sole 24 Ore  

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]