Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Minerale di ferro a picco, vola il carbone da coke
08/04/2017 - Pubblicato in news internazionali

Il minerale di ferro ha invertito bruscamente la rotta, cancellando tutto il rialzo di prezzo del 2017 e arretrando di oltre il 20% rispetto al picco di febbraio. Si tratta di una dinamica opposta a quella di un’altra materia prima siderurgica, il carbone da coke che invece si è apprezzato di ben il 34%, con un valore che è quasi raddoppiato da quando il ciclone Debbie ha colpito l’Australia, paralizzando le esportazioni dal Queensland.

Fonte: Il Sole 24 Ore - Finanza & Mercati – Sissi Bellomo (pag. 21)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Saipem trova il tris in Australia

Due notizie hanno aiutato Saipem nella risalita in borsa di ieri, che ha visto il titolo chiudere a 3,86€ con un guadagno del 2,4%.
[leggi tutto…]

“Blocca trivelle”, l'impatto sulle attività upstream

In attesa che la maggioranza di Governo prenda una decisione sul cosiddetto “blocca trivelle”, è importante mettere a fuoco i riflessi che le misure restrittive che si vorrebbero adottare potrebbero avere sulle attività upst
[leggi tutto…]

Non solo Tap: il gas dell’Est all’assalto della Puglia

Non si è ancora sopita la polemica contro il Tap, che già si profilano altri gasdotti in Puglia.
[leggi tutto…]