Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Minerale di ferro a picco, vola il carbone da coke
08/04/2017 - Pubblicato in news internazionali

Il minerale di ferro ha invertito bruscamente la rotta, cancellando tutto il rialzo di prezzo del 2017 e arretrando di oltre il 20% rispetto al picco di febbraio. Si tratta di una dinamica opposta a quella di un’altra materia prima siderurgica, il carbone da coke che invece si è apprezzato di ben il 34%, con un valore che è quasi raddoppiato da quando il ciclone Debbie ha colpito l’Australia, paralizzando le esportazioni dal Queensland.

Fonte: Il Sole 24 Ore - Finanza & Mercati – Sissi Bellomo (pag. 21)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Aspettative alte ma forti rischi di fiammate dell’energia

Da anni la politica europea è diventata verde e di ciò ne è conferma l’obbligo di spendere almeno il 37% dei fondi del PNRR per obiettivi climatici, che per l’Italia vuole dire destinare 70 miliardi di euro alla rivoluzion
[leggi tutto…]

Eni si separa da gas e petrolio e cerca risorse per diventare verde

L’ENI si fa in quattro per sopportare i costi della transizione energetica e governarla
[leggi tutto…]

Idrogeno, piano da 3,19 miliardi su più livelli

Il sogno dell’idrogeno inizia a diventare realtà con il PNRR che delinea il percorso di sviluppo del settore in Italia lungo quattro direttrici
[leggi tutto…]