Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Maire Tecnimont, intesa in Azerbaijan
02/02/2018 - Pubblicato in news internazionali

Attraverso le sue controllate Tecnimont e KT-Kinetics Technology, Maire Tecnimont “ritorna” in Azerbaijan. A Baku il top management della società ha firmato ieri con la dirigenza della compagnia petrolifera di Stato Socar un contratto EPC (engineering, procurement, construction) del valore di circa 800 milioni di dollari. Relativo alla costruzione di nuove unità nell’ambito della ricostruzione e la modernizzazione della Heydar Aliyev Baku Oil Refinery, intitolata al padre dell’attuale presidente azero,Ilham Aliyev. L’obiettivo del rilancio della raffineria, spiega Socar, è migliorare la qualità e aumentare il volume della produzione. Come spiega Maire Tecnimont in un comunicato, lo scopo del progetto è aumentare la capacità produttiva della raffineria a 7,5 milioni di tonnellate l’anno, «oltre a garantire i requisiti quantitativi e qualitativi dei prodotti che saranno destinati in parte ad alimentare l’impianto petrolchimico di Azerikimya, in parte a produrre carburanti Euro 5». Il completamento del progetto è previsto per il 2021.

Fonte: Il Sole 24 Ore Finanza & Mercati – Antonella Scott (pag. 33)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]