Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Maduro sposta sede Pdvsa a Mosca
05/03/2019 - Pubblicato in news internazionali

I vertici della compagnia petrolifera di Stato venezuelana hanno deciso che la sede europea di Pdvsa sarà fuori dall’Ue: chiusi gli uffici di Lisbona e trasferimento a Mosca, dove è atteso il ministro del Petrolio venezuelano. Per Maduro, il trasferimento a Mosca di Pdvsa Europe significa rafforzare le relazioni con i colossi energetici russi Rosneft e Gazprom. L’emergenza maggiore per Pdvsa ora riguarda il crollo delle esportazioni di greggio, scese del 40% in febbraio. I barili che escono dal Venezuela sono scesi da una media di 1,5 milioni al giorno a circa 920mila, a causa delle sanzioni imposte dagli Usa e dal calo degli ordini dalla Cina. Alcune nazioni europee starebbero continuando a importare greggio dal Venezuela, mentre Eni avrebbe interrotto gli acquisti.

Fonte: MF – red. (pag.13)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]

Trivellazioni a largo di Cipro. Braccio di ferro tra UE e Erdogan

Acque agitate al largo di Cipro, dove Ankara sta portando avanti da giorni trivellazioni per la ricerca di idrocarburi. Ieri, dopo una settimana di avvertimenti, la Ue ha stabilito un primo round di sanzioni politiche ed economiche alle quali Ankara ha re
[leggi tutto…]