Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Lukoil non venderà la raffineria di Priolo
03/10/2017 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Lukoil non ha alcuna intenzione di vendere le raffinerie Isab che si trovano in Sicilia, a Priolo, nell’area industriale del siracusano. I rappresentanti sindacali hanno incontrato i rappresentanti del colosso russo quali hanno assicurato che non ci sono trattative in corso per la vendita e hanno dato garanzie che entro dicembre sarà presentato ai sindacati il piano industriale e degli investimenti. I manager di Lukoil hanno spiegato che è un punto fisso la fermata programmata per il 2018 e il revamping di un impianto che l’azienda aveva deciso di fermare e che ora, con il mercato favorevole, può tornare utile per aumentare la produzione passando così dagli attuali 12 milioni di tonnellate l’anno a 16 milioni tonnellate annue.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Nino Amadore (pag. 18)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]