Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Lukoil non venderà la raffineria di Priolo
03/10/2017 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Lukoil non ha alcuna intenzione di vendere le raffinerie Isab che si trovano in Sicilia, a Priolo, nell’area industriale del siracusano. I rappresentanti sindacali hanno incontrato i rappresentanti del colosso russo quali hanno assicurato che non ci sono trattative in corso per la vendita e hanno dato garanzie che entro dicembre sarà presentato ai sindacati il piano industriale e degli investimenti. I manager di Lukoil hanno spiegato che è un punto fisso la fermata programmata per il 2018 e il revamping di un impianto che l’azienda aveva deciso di fermare e che ora, con il mercato favorevole, può tornare utile per aumentare la produzione passando così dagli attuali 12 milioni di tonnellate l’anno a 16 milioni tonnellate annue.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Nino Amadore (pag. 18)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, tlc, logistica. La riscossa italiana può iniziare dalle reti

Le reti sono state le grandi protagoniste di questa prima fase di emergenza, dimostrando una notevole “resilienza”
[leggi tutto…]

Rally del petrolio con ipotesi tagli

Il mercato del petrolio è forse vicino a una svolta. Arabia Saudita e Stati Uniti hanno aperto la porta alla possibilità di tagli alla produzione, anche di grande entit
[leggi tutto…]

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]