Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Juncker dà energia all’Italia
16/06/2016 - Pubblicato in news internazionali

Se l’obiettivo del Piano Juncker è dare nuova energia all’Europa, allora lo sta centrando alla lettera. In base alla relazione presentata ieri dalla Commissione europea il 29% dei fondi del piano è stato, infatti, riservato proprio al settore dell’energia, in cui rientrano anche i vari progetti italiani. A 2i Rete Gas, ad esempio, sono andati 200 milioni per gli smart meter e a Eni-Q8 30 milioni per la raffineria di Milazzo.

Fonte: MF – Francesco Colmartino (pag. 8)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Eni rinnova il contratto per il gas dall’Algeria

L’Italia potrà contare sul gas algerino almeno fino al 2027
[leggi tutto…]

Trading gas in discesa al Psv

Nonostante le temperature inferiori alla media stagionale, il trading di gas al Punto di scambio virtuale (Psv) ha mostrato ad aprile la consueta battuta d’arresto primaverile
[leggi tutto…]

Aumenta l’export di gas USA nella UE

Le importazioni di gas naturale liquefatto (gnl) americano sono balzate del 272% da quando Trump e il Junker hanno segnato una tregua nel luglio 2018 prevedendo di potenziare gli scambi
[leggi tutto…]