Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Italia regina dell’energia verde. Ma ci costa carissimo
25/04/2016 - Pubblicato in news nazionali

Il 17% di ciò che consumiamo viene da fonti rinnovabili: meglio di Francia, Germania e Spagna. Però gli incentivi fanno crescere la bolletta. Nicolò Sartori (Istituto Affari Internazionali ) dichiara: “E’ stato avviato un processo di de-carbonizzazione che può essere considerato un vanto. La Germania ha creato un’accoppiata col carbone che ha fatto crescere le emissioni di Co2. Il nostro mix, fatto di gas più rinnovabili, è più equilibrato di quello tedesco”.

Fonte: Libero – Davide Maria De Luca (pag. 8)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Rally del petrolio con ipotesi tagli

Il mercato del petrolio è forse vicino a una svolta. Arabia Saudita e Stati Uniti hanno aperto la porta alla possibilità di tagli alla produzione, anche di grande entit
[leggi tutto…]

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]