Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Italia regina dell’energia verde. Ma ci costa carissimo
25/04/2016 - Pubblicato in news nazionali

Il 17% di ciò che consumiamo viene da fonti rinnovabili: meglio di Francia, Germania e Spagna. Però gli incentivi fanno crescere la bolletta. Nicolò Sartori (Istituto Affari Internazionali ) dichiara: “E’ stato avviato un processo di de-carbonizzazione che può essere considerato un vanto. La Germania ha creato un’accoppiata col carbone che ha fatto crescere le emissioni di Co2. Il nostro mix, fatto di gas più rinnovabili, è più equilibrato di quello tedesco”.

Fonte: Libero – Davide Maria De Luca (pag. 8)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]