Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L’Italia pronta a superare il petrolio con rinnovabili a centrali a metano
19/10/2016 - Pubblicato in news nazionali

Il problema è lo stesso da anni, ovvero quello di poter garantire, a un Paese povero di risorse come l’Italia, l’energia necessaria per il sistema. C’è un nuovo elemento che rischia di cambiare radicalmente lo scenario: le rinnovabili che sono passate da un settore di nicchia ad uno di tutto rilievo (siamo al 17% del fabbisogno globale). Tutte le fonti rinnovabili stanno crescendo la loro efficienza e al tempo stesso aziende come General Electric e Cisco o enti di ricerca come Enea sono al lavoro per implementare la tecnologia per produrre energia dagli idrocarburi on demand per compensare il più tempestivamente possibile i picchi di richiesta o i cali di offerta delle rinnovabili.

Fonte: Corriere della Sera – Massimiliano Del Barba (pag. 39)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]

Trivellazioni a largo di Cipro. Braccio di ferro tra UE e Erdogan

Acque agitate al largo di Cipro, dove Ankara sta portando avanti da giorni trivellazioni per la ricerca di idrocarburi. Ieri, dopo una settimana di avvertimenti, la Ue ha stabilito un primo round di sanzioni politiche ed economiche alle quali Ankara ha re
[leggi tutto…]