Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L’Italia tra nuovi elettrodotti e interventi sui “colli di bottiglia”
25/09/2017 - Pubblicato in news nazionali

In Europa sono in servizio meno di una ventina di interconnessioni HVDC e circa una decina sono in fase di pianificazione. In Italia abbiamo il Saipei: un elettrodotto sottomarino da 1000MW che collega la Sardegna all’Italia; il Saicoi2 da 300 MW, sempre tra la Sardegna e penisola italiana; e l’elettrodotto sottomarino tra Italia e Grecia di potenza pari a 500 MW. Inoltre sono iniziati di recente i lavori di realizzazione del collegamento tra l’Italia e il Montenegro con l’Hvdc da 1000MW. Un’infrastruttura quest’ultima inserita dall’Ue tra i progetti prioritari a livello europeo. L’attuazione di questi progetti dovrebbe portare entro il 2020 la capacità di interconnessione al 12% mentre l’obiettivo del 15%entro il 2030 dovrebbe essere raggiunto con l’attuazione dei nuovi Pic. La Commissione europea ha però segnalato la necessità di migliorare la rete interna per eliminare i colli di bottiglia aumentando i livelli di sicurezza e flessibilità del sistema.

Fonte: La Repubblica, Affari&finanza – Vito de Ceglia (pag. 46)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Kerry: <<Europa e Usa insieme su Green deal e lotta al virus>>

Le due grandi sfide della green economy e della pandemia richiedono una risposta congiunta di Europa e Stati Uniti. Ora, con Biden alla Casa Bianca, tutto sarà più facile ma solo se si seguirà la strada della democrazia e della difesa
[leggi tutto…]

Petrolio, con Biden lo shale perde anche l’appoggio politico

Indifferente al cambio della guardia alla Casa Bianca, il petrolio continuala sua avanzata sui mercati finanziari, dove si mantiene ai massimi da quasi un anno, vicino a 57 dollari nel caso del Brent, e intorno a 54 nel caso del Wti.
[leggi tutto…]

Sanzioni Usa e caso Navalny, Nord Stream 2 torna nel mirino

Doppio attacco al Cremlino, nel pomeriggio di ieri. Il primo è partito dalla Casa Bianca nelle ultimissime ore dell’amministrazione Trump, che ha sganciato il suo siluro finale sul Nord Stream 2
[leggi tutto…]