Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L’Italia diventi l’hub internazionale del gas
27/05/2016 - Pubblicato in news nazionali

Boccia nella sua prima relazione  da presidente di Confindustria ha chiesto un cambio di rotta delle politiche europee, che non sempre valorizzano il potenziale del Paese in termini di posizionamento geopolitico e di tutela dei settori manifatturieri, e ha espresso l’ambizione dell’Italia di diventare hub internazionale del gas. È necessario creare «un quadro di regole per il mercato elettrico non distorsivo per gli stati membri», mentre sul piano nazionale, in linea con gli accordi di Parigi e con gli impegni europei sulla sostenibilità, si deve lavorare «a un progetto per l’efficienza energetica» nell’interesse di tutti e «senza contrapposizione ideologica fra fornitori e utilizzatori dell’energia». 

Fonte: Il Sole 24 Ore – red. (pag. 2)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Terna, piano da 6,2 miliardi per potenziare la rete

Con la rotta puntata sulla rete elettrica nazionale, chiamata a supportare il ruolo dominante nella transizione energetica, Terna è pronta a investire 6,2 miliardi nei prossimi cinque anni per accompagnare l’infrastruttura lungo la strada del
[leggi tutto…]

Carbone, il Far East traina la domanda

Il commercio mondiale di carbone continua a correre sfruttando la spinta del sud-est asiatico alla ricerca di fonti di energia a prezzi bassi.
[leggi tutto…]

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]