Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Italgas, revocata l’amministrazione giudiziaria
14/07/2015 - Pubblicato in news nazionali

Dopo un anno di amministrazione giudiziaria, è giunto al termine il commissariamento di Italgas, sospettata di infiltrazioni mafiose, ma il colosso della distribuzione cittadina di gas naturale, controllata al 100% da Snam, rimane un sorvegliato speciale: per i prossimi tre anni è stato imposto il controllo giudiziario e l'istituzione di un organismo di vigilanza. Nel luglio 2014 il tribunale di Palermo - sezione misure di prevenzione presieduta dalla dottoressa Silvana Saguto - aveva notificato alla società la misura preventiva dell' amministrazione giudiziaria che si dispone quando esiste il sospetto che una azienda possa oggettivamente agevolare soggetti mafiosi. Successivamente il commissariamento era stato prorogato di altri 6 mesi. 

Fonte: Il Sole 24 Ore 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Obiettivo di Eni: sostenibilità e transizione energetica

Il mondo dell’energia sta cercando di evolvere nella direzione di una maggiore sostenibilità
[leggi tutto…]

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]