Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Italgas, revocata l’amministrazione giudiziaria
14/07/2015 - Pubblicato in news nazionali

Dopo un anno di amministrazione giudiziaria, è giunto al termine il commissariamento di Italgas, sospettata di infiltrazioni mafiose, ma il colosso della distribuzione cittadina di gas naturale, controllata al 100% da Snam, rimane un sorvegliato speciale: per i prossimi tre anni è stato imposto il controllo giudiziario e l'istituzione di un organismo di vigilanza. Nel luglio 2014 il tribunale di Palermo - sezione misure di prevenzione presieduta dalla dottoressa Silvana Saguto - aveva notificato alla società la misura preventiva dell' amministrazione giudiziaria che si dispone quando esiste il sospetto che una azienda possa oggettivamente agevolare soggetti mafiosi. Successivamente il commissariamento era stato prorogato di altri 6 mesi. 

Fonte: Il Sole 24 Ore 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Dal carbone al gas, Enel accelera la riconversione

La richiesta era stata presentata a gennaio e ora Enel ha avuto il via libera dal Ministero dello Sviluppo Economico per chiudere in anticipo, già a partire da gennaio prossimo, il gruppo 2 della centrale a carbone Federico II di Brindisi.
[leggi tutto…]

Idrogeno, consultazione sulla Strategia UE

La Commissione europea ha avviato una consultazione in vista dell'adozione della Strategia sull'idrogeno entro la metà dell'anno
[leggi tutto…]

Gasdotto Italia-Malta, al via consultazione transfrontaliera

Il ministero dell'Ambiente ha avviato nei giorni scorsi la consultazione pubblica transfrontaliera sul progetto di gasdotto di interconnessione tra Italia e Malta, una pipeline da 1,2 miliardi di mc all'anno per una lunghezza di 159 km tra Delim
[leggi tutto…]