Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa “Italgas indipendente da Snam può vincere più concessioni”
17/10/2016 - Pubblicato in news nazionali

Dal punto di vista societario la storia di Italgas è stata poco lineare, e dopo il 2000 c’è stato un ribaltone dietro l’altro. Nel 2003 la Italgas è stata ritirata dalla Borsa, nel 20089 Eni l’ha ceduta alla Snam, e nel novembre 2016 la stessa Snam uscirà quasi del tutto da Italgas tornando a quotarla in Borsa. Secondo Paolo Gallo, amministratore delegato di Italgas, i cambiamenti di rotta sono dovuti non solo alla liberalizzazione ma anche alla continua evoluzione del mercato del gas. Snam e Italgas – prosegue Gallo – hanno prospettive diverse: la prospettiva di Snam è europea mentre quella di Italgas è nazionale e locale. Snam vuol diventare il soggetto di una grande aggregazione europea del trasporto del gas sulle lunghe distanze. Anche Italgas vuol diventare un aggregatore, ma su un’altra scala. In Italia esistono 220 operatori nella distribuzione del metano. Un numero così alto è un’anomalia in Europa. Nel nostro paese ci sarà un consolidamento, e Italgas ne sarà protagonista. L’occasione del consolidamento verrà dalle gare imminenti per i 177 ambiti territoriali in cui sono stati raggruppati i territori degli 8 mila comuni italiani.

Fonte: La Stampa, Tutto soldi – Luigi Grassia (pag. 20)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio, prezzi in altalena e consumi in calo nelle grandi economie

Il petrolio è ancora al centro di attenzione sui mercati
[leggi tutto…]

Fregate di Roma e Parigi per difendere il gas dalle mire di Erdogan

E’ ormai al limite la situazione nel mediterraneo orientale per il controllo del gas a Cipro Turchia. Grecia, Francia e Italia stanno schierando fregate e mezzi militari.
[leggi tutto…]

Snam raddoppia la sfida all’idrogeno

Snam entro fine anno porterà dal 5 al 10% il mix di idrogeno immesso nella sua rete di trasmissione
[leggi tutto…]