Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L’Iran vende petrolio a Saras e Iplom
12/06/2016 - Pubblicato in news internazionali

Secondo quanto ha riferito l’agenzia governativa Irna, il governo di Teheran ha firmato una serie di accordi commerciali per la vendita di petrolio a compagnie in Italia, Grecia e Spagna. La notizia è arrivata direttamente dal responsabile per gli affari internazionali della compagnia petrolifera nazionale iraniana: gli acquirenti sono la spagnola Repsol, la greca Hellenic Petroleum e per l’Italia le società Saras e Iplom. Non sono state comunicate le quantità di greggio acquistate. Anche se l’Europa rimane un interlocutore commerciale importante per le esportazioni iraniane, il Vecchio Continente deve ormai rassegnarsi a svolgere un ruolo secondario: al primo posto si è insediata l’Asia, grazie agli acquisti dei grandi colossi come Cina, India, Corea del Sud ed il Giappone. Il ritorno dell’Iran nel campo dell’economia europea è sostenuta anche da Bruxelles, come ha spiegato Federica Mogherini, l’Alta rappresentante della Ue per gli Affari esteri, intervenendo al convegno dei giovani di Confindustria a Santa Margherita ligure: “l’Iran guarda all’Europa per connettersi al mondo. Stiamo lavorando perché possa aggiungersi al Wto[…]”.

Fonte: La Repubblica, Economia – L.P. (pag. 20)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Eni rinnova il contratto per il gas dall’Algeria

L’Italia potrà contare sul gas algerino almeno fino al 2027
[leggi tutto…]

Trading gas in discesa al Psv

Nonostante le temperature inferiori alla media stagionale, il trading di gas al Punto di scambio virtuale (Psv) ha mostrato ad aprile la consueta battuta d’arresto primaverile
[leggi tutto…]

Aumenta l’export di gas USA nella UE

Le importazioni di gas naturale liquefatto (gnl) americano sono balzate del 272% da quando Trump e il Junker hanno segnato una tregua nel luglio 2018 prevedendo di potenziare gli scambi
[leggi tutto…]