Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Iran, obiettivo export 2,5 mln b/g entro marzo
01/11/2016 - Pubblicato in news internazionali

L'Iran ha programmato un aumento delle esportazioni di petrolio e gas condensato entro la fine dell'anno iraniano (20 marzo 2017), portandole complessivamente a 3 milioni di barili al giorno. Lo ha annunciato all'Irna l'amministratore delegato della National iranian oil company (Nioc), Ali Kardor. Il volume delle esportazioni di petrolio dell'Iran, ha detto Kardor, salirà a 2,5 milioni di barili al giorno entro marzo 2017. In precedenza il direttore per gli affari internazionali della Nioc, Mohsen Qamsari, aveva riferito che l'Iran ha esportato nel luglio scorso oltre 2,1 milioni di barili al giorno di greggio e il totale delle esportazioni di greggio e di gas condensato ha raggiunto 2,74 milioni di barili al giorno.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Aramco fa incetta di gas americano

L’Arabia saudita, tra i maggiori esportatori al mondo di petrolio, non disdegna il gas americano
[leggi tutto…]

Tariffe gas Germania e Francia, l’Italia scrive a Bruxelles

Una valutazione urgente sulla coerenza dei regimi tariffari adottati da Germania e Francia rispetto alla metodologia Ue in materia di tariffe armonizzate del gas
[leggi tutto…]

Non sono Eni e Total, la Libia fa accordi in Usa e Germania

La compagnia petrolifera libica Noc è riuscita comunque ad inaugurare la sua prima sede internazionale, a Houston.
[leggi tutto…]