Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Iran, obiettivo export 2,5 mln b/g entro marzo
01/11/2016 - Pubblicato in news internazionali

L'Iran ha programmato un aumento delle esportazioni di petrolio e gas condensato entro la fine dell'anno iraniano (20 marzo 2017), portandole complessivamente a 3 milioni di barili al giorno. Lo ha annunciato all'Irna l'amministratore delegato della National iranian oil company (Nioc), Ali Kardor. Il volume delle esportazioni di petrolio dell'Iran, ha detto Kardor, salirà a 2,5 milioni di barili al giorno entro marzo 2017. In precedenza il direttore per gli affari internazionali della Nioc, Mohsen Qamsari, aveva riferito che l'Iran ha esportato nel luglio scorso oltre 2,1 milioni di barili al giorno di greggio e il totale delle esportazioni di greggio e di gas condensato ha raggiunto 2,74 milioni di barili al giorno.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Non solo Tap: il gas dell’Est all’assalto della Puglia

Non si è ancora sopita la polemica contro il Tap, che già si profilano altri gasdotti in Puglia.
[leggi tutto…]

Sanzioni Iran, “gli Stati Uniti non concederanno ulteriori deroghe”

Il rappresentate speciale per l’Iran del Dipartimento di Stato Usa ha annunciato che la Casa Bianca non concederà più alcun tipo di deroga alle sanzioni sui traffici petroliferi della Repubblica Islamica.
[leggi tutto…]

Gas, nasce il forum del Mediterraneo orientale

A breve sarà creato l’East Mediterranean Gas Forum (Emgf), iniziativa per “monetizzare le riserve di gas del Mediterraneo orientale”
[leggi tutto…]