Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Investor Day Eni, test riconferma per Descalzi
16/03/2017 - Pubblicato in news nazionali

Tra i manager delle quotate pubbliche in scadenza, Claudio Descalzi di Eni è considerato, insieme a Francesco Starace di Enel, ormai avviato verso un mandato-bis. Così ieri all’Investor Day, l’attenzione del mercato si è concentrata sulle prossime mosse del Cane a sei zampe. L’ultima operazione conclusa è stata la vendita di Exxon del 25% dei giacimenti del Mozambico, per 2,8 miliardi di dollari. Per Descalzi, oltre all’incasso a nove zeri, l’operazione ha un valore perché l’ingresso del colosso Usa “ha dato praticamente un marchio di garanzia a tutto il progetto Eni in Mozambico”. Per l’anno in corso sono attesi gli avvii produttivi in Ghana, Indonesia e il giacimento super giant di Zohr, in Egitto, che dovrebbe partire a dicembre prossimo.

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 2)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Terna, piano da 6,2 miliardi per potenziare la rete

Con la rotta puntata sulla rete elettrica nazionale, chiamata a supportare il ruolo dominante nella transizione energetica, Terna è pronta a investire 6,2 miliardi nei prossimi cinque anni per accompagnare l’infrastruttura lungo la strada del
[leggi tutto…]

Carbone, il Far East traina la domanda

Il commercio mondiale di carbone continua a correre sfruttando la spinta del sud-est asiatico alla ricerca di fonti di energia a prezzi bassi.
[leggi tutto…]

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]