Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Intesa San Paolo a rischio sanzioni per Rosneft
18/12/2016 - Pubblicato in aspetti tecnici

Intesa San Paolo rischia una sanzione per aver finanziato 10,2 miliardi di dollari al gruppo petrolifero russo Rosneft. Infatti, Intesa potrebbe avere violato l’embargo nei confronti della Russia. E’ quanto scrive il Ft, secondo cui la posizione della banca sarebbe all’esame di Tesoro e Bankitalia.

Fonte: La Repubblica – red. (pag. 23)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Dal carbone al gas, Enel accelera la riconversione

La richiesta era stata presentata a gennaio e ora Enel ha avuto il via libera dal Ministero dello Sviluppo Economico per chiudere in anticipo, già a partire da gennaio prossimo, il gruppo 2 della centrale a carbone Federico II di Brindisi.
[leggi tutto…]

Idrogeno, consultazione sulla Strategia UE

La Commissione europea ha avviato una consultazione in vista dell'adozione della Strategia sull'idrogeno entro la metà dell'anno
[leggi tutto…]

Gasdotto Italia-Malta, al via consultazione transfrontaliera

Il ministero dell'Ambiente ha avviato nei giorni scorsi la consultazione pubblica transfrontaliera sul progetto di gasdotto di interconnessione tra Italia e Malta, una pipeline da 1,2 miliardi di mc all'anno per una lunghezza di 159 km tra Delim
[leggi tutto…]