Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Inflazione all'1,9% in aprile, colpa di luce e gas
17/05/2017 - Pubblicato in news nazionali

In aprile l'indice nazionale dei prezzi al consumo calcolato dall'Istat è salito in Italia dell'1,9% rispetto all'analogo mese del 2016, il tasso più alto registrato negli ultimi 4 anni. Un'accelerazione dell'inflazione dovuta in primo luogo, rileva l'Istat, alla crescita dei beni energetici regolamentati (+5,/%), a cui hanno contribuito sia l'energia elettrica (+5,4%) che il gas naturale (+5,9%), e altresì la dinamica dei prezzi dei servizi relativi ai trasporti (+5,5%). Preoccupate Federconsumatori e Adusbef che in un comunicato rilevano che “la preoccupazione maggiore deriva dal fatto che l'impennata dei prezzi non è causata dall'incremento della domanda interna, bensì dall'aumento ingiustificabile delle tariffe”. Dal canto suo il Sole 24Ore rileva che “questa volta il rincaro dei prezzi non è dovuto agli incerti del greggio bensì ai guai atomici della Francia”, mentre inspiegabilmente nel titolo del servizio il Corriere della Sera addossa la colpa alla “spinta di benzina e alimentari”.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Carbone, il Far East traina la domanda

Il commercio mondiale di carbone continua a correre sfruttando la spinta del sud-est asiatico alla ricerca di fonti di energia a prezzi bassi.
[leggi tutto…]

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]

Scoperta Eni nel Mare del nord

Eni, attraverso la controllata Var-Energy (Eni 69,6%) e Hitec Vision (30,4%) ha annunciato una scoperta di petrolio e gas nella licenza PL 869 nel Mare del Nord norvegese.
[leggi tutto…]