Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L’industria del petrolio pronta a sostenere le sfide ambientali
28/06/2018 - Pubblicato in news nazionali

Contribuire da protagonisti agli obiettivi ambientali mantenendo una struttura industriale integra in un mercato avviato fisiologicamente alla contrazione e condizionato da un contesto internazionale sfidante. Dall’assemblea annuale, il presidente dell’Unione Petrolifera Spinaci lancia un messaggio alla politica ribadendo la strategicità di un settore che respinge l’etichetta di poteri forti e che è stato cruciale nella storia del paese. Dopo la leggera contrazione del 2017 (-1,3%), i consumi di prodotti petroliferi sono tornati a crescere nei primi cinque mesi del 2018 (+1,9%), con il petrolio che copre oltre il 92% del fabbisogno nei trasporti. La fotografia conferma la centralità di una industria che “non può essere smantellata ma deve essere adattata al cambiamento e deve conservare la capacità di generare risorse finanziarie e intellettuali”.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Celestina Dominelli (pag. 7)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sarraj: “Senza petrolio crisi catastrofica”

Pur con la guerra civile da ormai 9 anni, la produzione di petrolio finora si era mantenuta costante e ha permesso al governo, anzi ai due governi della Lobia, di continuare a funzionare, pagare i dipendenti pubblici e le milizia impegnate nei combattimen
[leggi tutto…]

Le emissioni non aumentano anche se l’economia è cresciuta: ecco perché è una buona notizia

Contrariamente alle attese, nel 2019 le emissioni mondiali di CO2 – il principale dei gas serra responsabili del riscaldamento globale- non sono aumentate
[leggi tutto…]

Chi vince e chi perde con il Green New Deal

New Green Deal. Sbagliare una mossa potrebbe costare salato
[leggi tutto…]