Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Idrogeno, consultazione sulla Strategia UE
28/05/2020 - Pubblicato in news internazionali

La Commissione europea ha avviato una consultazione in vista dell'adozione della Strategia sull'idrogeno entro la metà dell'anno. La Strategia “punta a esplorare il potenziale dell'idrogeno pulito per decarbonizzare la nostra economia in modo economicamente conveniente, in linea con l'obiettivo di neutralità climatica entro il 2050 stabilito nel Green Deal europeo”. La Strategia, si legge ancora nella presentazione della consultazione, dovrebbe inoltre contribuire alla ripresa dalla crisi economica dovuta al Covid-19. Saranno esplorate le possibili azioni a supporto della produzione e dell'uso dell'idrogeno pulito, in particolare per quanto riguarda l'integrazione dell'idrogeno rinnovabile. Tra gli obiettivi individuati da Bruxelles, identificare il ruolo che l'idrogeno pulito può giocare nel contesto della ripresa verde; identificare le principali barriere che attualmente ne impediscono la crescita; consentire lo sviluppo di un mercato dell'idrogeno ben funzionante e di un'infrastruttura UE efficiente in termini di costi. Le azioni saranno coordinate con la Strategia per l'integrazione tra settori. Nello stesso giorno, dieci tra aziende e associazioni del settore elettrico hanno lanciato la campagna "Scegli l'idrogeno rinnovabile". In una lettera inviata alla Commissione europea i dieci firmatari (tra cui l'a.d. di Enel Francesco Starace) sottolineano che l'idrogeno prodotto mediante elettrolisi alimentata con elettricità rinnovabile al 100% ha emissioni zero di gas serra e dovrebbe avere priorità nelle politiche europee di sostegno della filiera dell'idrogeno pulito, soprattutto per decarbonizzare settori come la siderurgia, la chimica e il trasporto pesante, troppo costosi o difficili da elettrificare.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sussidi ambientali, fra tagli e retromarce tutte le voci sotto tiro

In queste settimane il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha annunciato di voler rincarare l’accisa del gasolio per modificare il prezzo e rendere il diesel più costoso della benzina, perché ritenuto un sussidio dannoso per l&
[leggi tutto…]

Industria ceramica in allarme: <<Arrivano costi folli per la CO2>>

Cambiano e diventano più severe le regole europee per le emissioni di anidride carbonica dell’industria
[leggi tutto…]

Cipro, il fronte del mare. Così la corsa al gas accende incubi di guerra

Dalla scoperta del gas nel 2011 l’isola di Cipro è sempre di più il terreno di confronto tra sfidanti ben più potenti dei suoi residenti, divisi  da una linea di demarcazione da oltre cinquanta anni, turco-ciprioti e greco-
[leggi tutto…]