Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Hera lancia un piano di investimenti da 2,2 mld
12/01/2016 - Pubblicato in news nazionali

E' quanto si legge nel nuovo Piano industriale 2015-2019 presentato oggi dalla multiutility. Nello specifico da quattro operazioni di consolidamento di medie dimensioni Hera prevede verranno 110 dei 162 mln di Mol in più attesi rispetto al 2014 che porteranno a fine periodo il margine a 1,03 miliardi di euro. Guardando più nel dettaglio ai singoli segmenti circa il 40% della crescita al 2019 verrà dall'area reti con un Mol di filiera a 483 mln rispetto ai 416 del 2014. In arco Piano sono previsti investimenti complessivi nelle infrastrutture per 1.610 mln, comprensivi delle gare gas.

Fonte: Milano Finanza

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Obiettivo di Eni: sostenibilità e transizione energetica

Il mondo dell’energia sta cercando di evolvere nella direzione di una maggiore sostenibilità
[leggi tutto…]

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]