Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Guerra del gas: Gazprom blocca le forniture a Kiev. Rischia anche l’Ue
05/03/2018 - Pubblicato in news internazionali

Tra Russia e Ucraina è scoppiata di nuovo la guerra del gas. Negli ultimi dieci anni è più facile contare gli anni in cui i due paesi non si siano minacciati a vicenda. Con la Russia che accusa gli ucraini di non pagare le forniture e gli ucraini che si dicono pronti a impedire il passaggio delle forniture dirette all’Unione europea. Il problema è che i paesi dell’Ue dipendono dalla Russia per il 30% delle importazioni di gas naturale. Non è servito nemmeno ricorrere alla corte arbitrale di Stoccolma, per accettare un giudizio ‘terzo’ e trovare un accordo. Anzi, la pronuncia arrivata nei gironi scorsi ha scatenato il nuovo braccio di ferro. Mosca non accetta la decisione della corte svedese, in  base alla quale la società ucraina Naftogaz dovrà pagare 2 miliardi di dollari di arretrato ma che allo stesso tempo ha importo a Gazprom una sanzione di 2,6 miliardi.

Fonte: La Repubblica – Luca Pagni (pag. 24)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]