Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa “Il greggio tornerà a 80 dollari solo nel 2020”
12/12/2015 - Pubblicato in news internazionali

La caduta del prezzo del greggio negli ultimi mesi ha infatti costretto le compagnie a rivedere che, negli ultimi mesi, ha costretto le compagnie a rivedere le proprie strategie e i propri piani d’investimento. In particolare, l’Aie suggerisce di puntare decisamente su opzioni energetiche meno inquinanti, compiendo scelte lungimiranti. Il Ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi, ha affermato che il calo del Brent ha aiutato il Paese ad uscire dalla crisi, ma ha certamente pesato sugli investimenti del settore; il Ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, in riferimento alla Conferenza Cop21 sui cambiamenti climatici ha dichiarato che l’Accordo di Parigi obbligherà senz’altro a trovare meccanismi di attuazione e di verifica non semplici.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Commenti e Inchieste

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Eni, più petrolio e per compensare nascerà in Africa una superforesta

Il Piano industriale Eni da qui al 2022 prevede da un lato, l’aumento di petrolio e gas naturale estratti dai suoi giacimenti in giro per il mondo almeno del 3,5% all’anno.
[leggi tutto…]

Crisi climatica, un allarme insufficiente

Il Climate Change Performance Index (CCPI), un indicatore messo a punto congiuntamente da Germanwatch, NewClimate Institute e Climate Action Network, consente di valutare le politiche energetico-climatiche dei singoli paesi
[leggi tutto…]

Gas, mercato libero e accise: l'audizione di Eni sul Pec

In occasione dell'audizione su Sen e Piano Energia e Clima, Eni ha caldeggiato un approccio sinergico basato sulla cooperazione delle fonti in cui “la scelta delle migliori soluzioni viene lasciata al mercato”.
[leggi tutto…]