Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Greggio in calo, si gonfia la speculazione al rialzo a New York
15/02/2017 - Pubblicato in news internazionali

Sui circuiti elettronici internazionali, le quotazioni del petrolio hanno avviato la settimana in calo, così come quelle dei prodotti. Sul fronte dei fondamentali, circola l'idea che il taglio della produzione di greggio deciso a fine 2016 non sia sufficiente a riequilibrare il mercato e che sia necessario un altro intervento. Intanto, si è stabilito che il prossimo incontro tra paesi produttori Opec e non, che hanno aderito all'iniziativa di contenimento della produzione, si incontreranno il 22 e il 23 marzo prossimi in Kuwait, dopo una riunione tecnica che invece si terrà già a fine febbraio. Intanto, la speculazione al rialzo a New York si sta iniziando a sgonfiare. Lunedì il Paniere Opec, composto da 13 greggi diversi, è salito a 53,47 dollari al barile (+0,24). 

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]