Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Anche la Gran Bretagna cercherà il gas di scisti
27/05/2016 - Pubblicato in news internazionali

La Gran Bretagna ha deciso di rilanciare la campagna di perforazioni, molto controversa, alla ricerca di gas di scisti. È una prima assoluta, dopo cinque anni. Il consiglio del comitato del Nord Yorkshire, nel Nord del Regno Unito, ha autorizzato la società Third Energy a lanciare un'operazione di perforazioni per fratturazione idraulica vicino al villaggio di Kirby Misperton. La decisione arriva dopo che le autorità britanniche hanno concesso, nel dicembre scorso, una serie di licenze per la ricerca di idrocarburi, compreso il gas di scisto.

Fonte: Italia Oggi – red. (pag. 14)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Tariffe gas Germania, Crippa: “Rischio alterazione concorrenza”

Il Governo prende posizione sulla spinosa questione della tariffe di trasporto gas tedesche
[leggi tutto…]

Trasporto gas, Francia proroga tariffe ai punti di interconnessione

L'authority francese per l'energia, Cre, ha stabilito di prorogare di sei mesi la validità delle tariffe di trasporto gas ai punti di interconnessione delle reti transalpine di GRTgaz e Terega (Snam)
[leggi tutto…]

Eni rinnova il contratto per il gas dall’Algeria

L’Italia potrà contare sul gas algerino almeno fino al 2027
[leggi tutto…]