Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il governo studia il taglio delle detrazioni fiscali “giungla” da 300 miliardi
11/04/2016 - Pubblicato in news nazionali

In vista della prossima legge di stabilità il Governo è pronto a mettere mano alla giungla di tax expenditures. Come confermato dal Def, in ottobre la commissione nominata dal Tesoro completerà il monitoraggio e farà proposte operative. A rischio potrebbero essere detrazioni e deduzioni per circa 1 miliardo. Dovrebbe esserci anche un intervento su sconti Irpef e Iva validi per i contribuenti e per le imprese. Del tema si parla almeno dal 2011 eppure nel frattempo il numero degli “sconti” è perfino aumentato.

Fonte: La Repubblica – Roberto Petrini (pag. 10)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]

Trivellazioni a largo di Cipro. Braccio di ferro tra UE e Erdogan

Acque agitate al largo di Cipro, dove Ankara sta portando avanti da giorni trivellazioni per la ricerca di idrocarburi. Ieri, dopo una settimana di avvertimenti, la Ue ha stabilito un primo round di sanzioni politiche ed economiche alle quali Ankara ha re
[leggi tutto…]