Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il governo non aspetta. Blitz per blindare Saipem
04/04/2018 - Pubblicato in news nazionali

Il governo dimissionario prova a fare un blitz e a cambiare i vertici della Saipem senza aspettare il prossimo esecutivo. Alla presidenza del gruppo energetico-ingegneristico il presidente del Consiglio vuole fortemente Caio. L’operazione sta andando in porto in queste ore negli uffici della Cassa Depositi e Prestiti e in quella dell’Eni, che insieme hanno un accordo di voto sul 42,9% del capitale della Saipem. Il consiglio della Cdp che con Eni scriverà la lista dei futuri consiglieri di Saipem, dovrebbe tenersi domani. Le indiscrezioni prevedono Cao confermato ad, ma la sostituzione del presidente Colombo con Caio.

Fonte: Il Giornale – Marcello Zacchè (pag. 7)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi in aumento. Le tensioni sulla Brexit e in Siria aumentano la volatilità

Le quotazioni del petrolio hanno inanellato due sedute positive, nonostante il rafforzamento del dollaro sull'euro.
[leggi tutto…]

Saipem trova il tris in Australia

Due notizie hanno aiutato Saipem nella risalita in borsa di ieri, che ha visto il titolo chiudere a 3,86€ con un guadagno del 2,4%.
[leggi tutto…]

“Blocca trivelle”, l'impatto sulle attività upstream

In attesa che la maggioranza di Governo prenda una decisione sul cosiddetto “blocca trivelle”, è importante mettere a fuoco i riflessi che le misure restrittive che si vorrebbero adottare potrebbero avere sulle attività upst
[leggi tutto…]