Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il governo non aspetta. Blitz per blindare Saipem
04/04/2018 - Pubblicato in news nazionali

Il governo dimissionario prova a fare un blitz e a cambiare i vertici della Saipem senza aspettare il prossimo esecutivo. Alla presidenza del gruppo energetico-ingegneristico il presidente del Consiglio vuole fortemente Caio. L’operazione sta andando in porto in queste ore negli uffici della Cassa Depositi e Prestiti e in quella dell’Eni, che insieme hanno un accordo di voto sul 42,9% del capitale della Saipem. Il consiglio della Cdp che con Eni scriverà la lista dei futuri consiglieri di Saipem, dovrebbe tenersi domani. Le indiscrezioni prevedono Cao confermato ad, ma la sostituzione del presidente Colombo con Caio.

Fonte: Il Giornale – Marcello Zacchè (pag. 7)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]

Snam, dal Golfo alla Cina

Due anni fa Snam si è aggiudicata la gara per la privatizzazione di Desfa, la società dei gasdotti in Grecia
[leggi tutto…]