Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gnl small-scale, Olt esentata dalla Via
30/07/2020 - Pubblicato in news nazionali

Il ministero dell’Ambiente ha escluso dalla procedura di Via il progetto di Olt Offshore Lng Toscana che permetterà al terminale al largo di Livorno di ricevere metaniere di piccole dimensioni dedicate all’utilizzo di Gnl come combustibile. Con un decreto direttoriale del 27 luglio, il Minambiente ha tenuto conto del parere favorevole all’esclusione espresso lo scorso dicembre della commissione tecnica Via-Vas in risposta alla richiesta di Olt del marzo 2019. Il progetto, in itinere dal 2015, prevede l’implementazione di un servizio distribuzione via mare di Gnl tramite metaniere di piccola-media taglia da 3.000 a 15.000 mc (Sslngcc), attraverso la realizzazione di una serie di interventi funzionali e impiantistici”. L’operazione di caricamento delle Sslngcc durerà 18 ore. In base al progetto, potranno essere scaricate al terminale fino a 41 Sslngcc all’anno. Il servizio verrà alimentato da una capacità di circa 310.000 mc di Gnl all’anno, lasciando invariata la capacità di rigassificazione di 3,75 miliardi di mc/anno. Tra le prescrizioni imposte dal Minambiente vi è il divieto di consegna al terminale, “indipendentemente dalla tipologia di navi che verranno utilizzate”, di un quantitativo di Gnl, incluso quello eventualmente consegnato dalle Sslngcc, di 3,75 miliardi di mc/anno.

Fonte: Quotidiano Energia

Tag Clouds

 

Ultime notizie

L’Asia è senza gas l’Europa si salva l’Italia ringrazia il Tap

Non c’è mica stato solo il Covid: a luglio ondata di caldo in Asia che fa crescere la domanda di energia per il condizionamento; a settembre un uragano in Camerun, uno dei maggiori produttori di gas, rallenta la produzione di Gnl che alimenta
[leggi tutto…]

Kerry: <<Europa e Usa insieme su Green deal e lotta al virus>>

Le due grandi sfide della green economy e della pandemia richiedono una risposta congiunta di Europa e Stati Uniti. Ora, con Biden alla Casa Bianca, tutto sarà più facile ma solo se si seguirà la strada della democrazia e della difesa
[leggi tutto…]

Petrolio, con Biden lo shale perde anche l’appoggio politico

Indifferente al cambio della guardia alla Casa Bianca, il petrolio continuala sua avanzata sui mercati finanziari, dove si mantiene ai massimi da quasi un anno, vicino a 57 dollari nel caso del Brent, e intorno a 54 nel caso del Wti.
[leggi tutto…]