Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gnl, Gme aggiorna aste Livorno e Panigaglia
21/04/2020 - Pubblicato in news nazionali

Il Gme ha aggiornato il documento “Gestione aste prodotti annuali e pluriennali” relativo alle modalità di svolgimento delle procedure di conferimento della capacità annuale e pluriennale sui comparti Olt (Livorno) e Gnl Italia (Panigaglia). L’aggiornamento segue la richiesta dell’Arera di introdurre nel documento meccanismi di controllo atti a garantire la coerenza delle offerte presentate dagli operatori tra le diverse fasi dell’asta aperta ascendente. Il Gestore ha di conseguenza adeguato la Disposizione tecnica di funzionamento interessata (Dtf n. 10) di cui al Regolamento Par. Sempre oggi entrano inoltre in vigore le versioni aggiornate delle Dtf n. 3 e Dtf n. 7, modificate al fine di recepire le previsioni da ultimo introdotte relativamente alla procedura di conferimento annuale e pluriennale con manifestazione di interesse dalla società Olt Offshore Lng Toscana nel proprio codice di rigassificazione, approvato dall’Arera con delibera 85/2020/R/gas del 24 marzo 2020. Al fine di consentire agli operatori interessati di testare sui comparti Olt e Gnl Italia le nuove modalità di gestione delle procedure di conferimento della capacità annuale e pluriennale, il Gme organizzerà apposite sessioni di prove in bianco nella settimana lavorativa dall’11 al 15 maggio 2020.

Fonte: Quotidiano Energia

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sussidi ambientali, fra tagli e retromarce tutte le voci sotto tiro

In queste settimane il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha annunciato di voler rincarare l’accisa del gasolio per modificare il prezzo e rendere il diesel più costoso della benzina, perché ritenuto un sussidio dannoso per l&
[leggi tutto…]

Industria ceramica in allarme: <<Arrivano costi folli per la CO2>>

Cambiano e diventano più severe le regole europee per le emissioni di anidride carbonica dell’industria
[leggi tutto…]

Cipro, il fronte del mare. Così la corsa al gas accende incubi di guerra

Dalla scoperta del gas nel 2011 l’isola di Cipro è sempre di più il terreno di confronto tra sfidanti ben più potenti dei suoi residenti, divisi  da una linea di demarcazione da oltre cinquanta anni, turco-ciprioti e greco-
[leggi tutto…]